Cos'è il Mobility Manager

Il decreto Ronchi (decreto del Ministero dell'Ambiente 27/1998) istituisce la figura del Mobility Manager.

La figura del Mobility Manager è particolarmente importante perché consente di dare risposte di breve periodo ai problemi della congestione del traffico e delle sue conseguenze sulla salute. Il Mobility Manager, infatti, opera sul governo della domanda di trasporto, lavorando in particolare sugli spostamenti sistematici e sui comportamenti delle persone. Al contrario, l'ente locale, tradizionalmente, ha un ruolo più orientato all'offerta e alla pianificazione.

 

Il Mobility Manager d'area svolge appunto la funzione di tramite tra le due figure. Infatti, individua i migliori interventi sull'offerta che favoriscono le azioni sulla domanda seguite dai Mobility Manager Aziendali.

 

La figura del Mobility Manager aziendale svolge un importante ruolo di pianificazione all'interno dell'azienda e permette di ottimizzare i costi aziendali per gli spostamenti, in armonia con le politiche di mobilità sostenibile del territorio in cui si trova l'azienda, migliorandone l'immagine complessiva e il rapporto con gli stakeholders.

Interessante Puntata di Report in cui si spiega cosa fa il Mobility Manager

Riservatezza: